Alpe, studio su emissioni Cas

Riguardo alle emissioni dello stabilimento della Cogne acciai speciali "occorre intensificare il lavoro di studio, non solo a fini conoscitivi, ma soprattutto per individuare le migliori azioni da porre in essere per realizzare una sempre migliore protezione ambientale". E' quanto afferma Alpe in una nota. Il movimento osserva che "nel caso di Aosta l'impatto delle emissioni dell'acciaieria è di entità minore rispetto a quello di altri siti industriali e che i valori limite e obiettivo di qualità dell'aria sono rispettati, grazie anche all'adozione di interventi con l'obiettivo del conseguimento di un elevato livello di protezione dell'ambiente, come previsto dalla normativa Aia-Ippc, con monitoraggi ambientali finalizzati a conoscere l'efficacia delle azioni di contenimento delle emissioni inquinanti, in un'ottica di miglioramento continuo".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. News Biella
  2. Zipnews.it
  3. News Biella
  4. AostaSports
  5. News Biella

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Carema

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...